I medici del network Spallaonline raggiungono valori eccellenti nel 2017. Presso i centri di Suzzara, Reggio Emilia, Parma e Forte dei Marmi sono stati eseguiti nel 2017 in totale di 750 artroscopie, 225 protesi, 50 interventi a cielo aperto.

L’equipe Spallaonline guidata dal Dott. Paolo Baudi presso l’Ospedale di Suzzara nel 2017 ha eseguito 415 artroscopie di spalla, 120 protesi di spalla, 5 revisioni di protesi, 15 interventi a cielo aperto, 35 fratture di spalla provenienti da fuori regione.

Ringraziamo tutti i pazienti che ci hanno accordato la loro fiducia , ci impegniamo per darvi sempre il massimo.

Entro fine anno 4 medici su 13 della struttura complessa di ortopedia del Policlinico di Modena se ne andranno: il dottor Paolo Baudi e altri due hanno accettato l'offerta avanzata dal dottor Gabriele Cavazzuti, responsabile dell'Unità operativa di Ortopedia dell’Ospedale di Suzzara.

Il 22 ottobre si terrà a Castelfranco Emilia presso il Poliambulatorio Privato Modus il corso avanzato di chirurgia protesica, instabilità e trauma della spalla a cura del gruppo Spallaonline

L'intervento di protesi inversa eseguito dal dr Baudi presso l'Università di Madrid su un difficile caso di esito di frattura di spalla, ha avuto successo e la paziente sta eseguendo il programma riabilitativo con impegno e costante recupero.

Il Dr. Baudi era invitato alle 3ª Giornata di Chirurgia dell'Arto Superiore in qualità di "maestro di chirurgia protesica di spalla", dall'amico Prof. Miguel Ruiz Iban insieme al Prof. Block dalla Svizzera e ad altri importanti chirurghi spagnoli.